L’AMICO DI FRED

ACQUISTA

La parabola di Buscaglione, breve ma intensissima, si rende omaggio attraverso una storia completamente inventata e che, dunque, non ha la pretesa di ricostruire, come farebbe uno storico o un biografo, la vicenda di Ferdinando Buscaglione in modo documentale, ma guarda a quella vicenda con l’occhio dell’innamorato, di chi scorge nel mito di Fred il paradigma di un uomo scisso, ora proiettato, grazie al suo immenso talento, verso l’arte, il successo e la vita, ora ripiegato su se stesso, sulle proprie infelicità, sulle delusioni e sulle crisi personali e sentimentali. Il tutto raccontato e vissuto in prima persona dallo stesso Fred e dal suo particolarissimo amico: un diavolo amante del jazz, dello swing, del blues e dell’America dei primi decenni del XX secolo. Il diavolo Freddy trasmetterà al giovane Ferdinando il talento, gli suggerirà le “criminal songs”, lo plasmerà a sua immagine donandogli il successo in cambio dell’anima. Ma come in ogni buona storia che si rispetti le cose si complicheranno, e diversi incidenti di percorso obbligheranno Freddy e la sua “creatura” Fred a cambiare prospettive e a confrontarsi con situazioni impreviste fino a un epilogo in cui non mancheranno momenti drammatici e commoventi.

20 giugno

  • AMICO DI FRED

DAL 23/01 AL 25/01  ORE 21:00 (DOMENICA ORE 16:00) – SALA DELFINO

Mirabilia Teatro presenta L’AMICO DI FRED - storia Fantastica di Fred Buscaglione di Pierpaolo Palladino

Con: Guido Ruffa, Andrea Murchio.

Performer: Ramon Branda, Alessia Olivetti.

Regia: Andrea Murchio | Aiuto Regia: Ramon Branda | Luci: Pietro Striano

“L’Amico di Fred”, un connubio felicissimo fra una prosa di livello e la musica straordinaria del grande Fred, interpretato sul palco da Andrea Murchio che oltre a recitare e cantare suonerà dal vivo il pianoforte.
Alla parabola di Buscaglione -breve ma intensissima- si rende omaggio attraverso una storia completamente inventata e che, dunque, non ha la pretesa di ricostruire –come farebbe uno storico o un biografo- la vicenda di Ferdinando Buscaglione in modo documentale, ma che guarda a quella vicenda con l’occhio dell’innamorato, di chi scorge nel mito di Fred il paradigma di un uomo scisso, ora proiettato, grazie al suo immenso talento, verso l’arte, il successo e la vita, ora ripiegato su se stesso, sulle proprie infelicita’, sulle delusioni e sulle crisi personali e sentimentali.
Il tutto raccontato e vissuto in prima persona dallo stesso Fred e dal suo particolarissimo amico: un diavolo amante del jazz, dello swing, del blues e dell’America dei primi decenni del XX secolo, interpretato da un luciferino Guido Ruffa.

Il diavolo Freddy trasmettera’ al giovane Ferdinando il talento, gli suggerira’ le “criminal songs”, lo plasmera’ a sua immagine donandogli il successo in cambio dell’anima. Ma come in ogni buona storia che si rispetti le cose si complicheranno, e diversi incidenti di percorso obbligheranno Freddy e la sua “creatura” Fred a cambiare prospettive e a confrontarsi con situazioni impreviste fino a un epilogo in cui non mancheranno momenti drammatici e commoventi.

Youtube: Promo

Biglietti
Intero: 18,00€ | Ridotto: 12,00€ | Convenzioni: 10,00€ | Prevendita Online: maggiorazione 10%

Disponibile in abbonamento
Standard, Grandi Ospitalità, Un Assaggio.

Info e prenotazioni: +39 3335730340 | biglietteria@teatrodelfino.it

Comments are closed.